HOME - ERRIKO.IT

Erriko dot IT

Profilo utente

Stato:
Nome: Enrico Deleo
Membro da: 2008-12-17 10:42:27
Website URL: http://enricodeleo.com
Chi sono:

Facebook profile [ Add as friend ]
 

Commenti dell'utente

  1. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r33265]

    Credo sia opportuno effettuare il reset alle condizioni di fabbrica e successivamente reinstallare openwrt. Per la prima fase puoi seguire questo how to http://www.erriko.it/internet-co/fonera/la-fonera-2-0n-episodio-6-ripristinare-il-firmware-alle-condizioni-di-fabbrica/ p

  2. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r33265]

    L’indirizzo del repository che hai riportato è: a) di una vecchia versione di openwrt b) per un’architettura diversa da quella del chip della fonera 2.0n
    Il repository giusto è già presente nel sistema una volta installato openwrt, non è necessario che tu lo cambi.
    L’installazione dei pacchetti è sempre opk update seguito da opkg install nomepacchetto

  3. Montare memorie usb e qualsiasi filesystem in OpenWrt

    Probabilmente manca block-mount

  4. Montare memorie usb e qualsiasi filesystem in OpenWrt

    Ciao e grazie dei complimenti :)
    Dal messaggio d’errore che riporti sembra che manchi qualche pacchetto. Prova a ripetere l’installazione e stai attento ai messaggi che ti da il terminale. Sicuramente noterai qualche pacchetto non istallato o che addirittura riporta “can’t install” con la relativa motivazione…

  5. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r33265]

    Non ho mai preso in considerazione questa opzione sinceramente.
    Le funzionalità del fon spot sono connesse a FON ed è FON stessa ad implementarle nella propria versione customizzata di OpenWrt.
    Che io sappia FON non pubblica applicazioni o script stand alone applicabili su una installazione standard di OpenWrt.
    E’ un peccato, oltre che sbagliato a mio modesto parere. Fa intendere che l’obiettivo del wifi libero stia lasciando spazio ad una politica incentrata alla vendita del proprio hardware, ma così è.
    E’ certamente possibile invece creare hotspot pubblici in diversi modi, ma comunque non connessi al network fon.

  6. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r33265]

    Di nulla ;)

  7. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r33265]

    Suppongo che 192.168.1.140 sia l’ip della fonera…
    Nel pannello web in servizi->910nd – Server di stampa prova a specificare /dev/usb/lp0

  8. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r33265]

    Io ho installato p910nd ieri sera sull’installazione pulita di questo firmware (e stampante Brother DCP197C collegata con hub) e funziona egregiamente quindi escludo problemi di firmware.
    Sicuramente hai sbagliato a configurare qualcosa dai un’occhiata alla pagina sul wiki ufficiale di OpenWrt http://wiki.openwrt.org/doc/howto/p910nd.server
    Se hai i driver della stampante già presenti sul tuo computer (su Mac e Linux non è neanche necessario installare i driver) puoi saltare la parte zeroconf.
    Ritengo che data la tua particolare configurazione in bridge non siano da escludere problemi di firewall/instradamento.

    Il discorso dell’ip è più che normale: il router non è direttamente connesso ad internet e non è lui ad utilizzare il protocollo PPPoE per cui l’indirizzo ip che ottiene è ovvio che non sia quello esterno ma quello che gli viene a sua volta assegnato.
    Alcuni modem/router comunque permettono di essere impostati in modalità “solo modem” o comunque forniscono una funzione equivalente che permette la connessione diretta da parte di un secondo router (in questo caso la fonera) in grado di utilizzare il protocollo PPPoE (e ti confermo che la fonera ed OpenWrt ne sono in grado).
    Salvo casi particolari non necessiti che la fonera abbia direttamente l’ip esterno per cui puoi lasciare le cose come stanno.

  9. Wordpress: aggiungere un box per il login

    Come per qualsiasi elemento html lo stile può essere specificato via CSS. Come puoi vedere nel codice che hai incollato non vi è nessuna indicazione sullo stile quindi suppongo nel tuo caso venga applicato quello di default del browser o quello già presente nel tuo tema. Per specificarne uno assegna un id al form (esempio:

    ) e utilizza i selettori form#mioid input { regole }
  10. Wordpress: aggiungere un box per il login

    Grazie :)
    Credo ci siano dei plugin dedicati a questo scopo. Se vuoi soltanto aggiungere nuovi campi al profilo, modificabili dall’utente a registrazione effettuata, puoi seguire questo tutorial http://www.erriko.it/programmazione/wordpress-programmazione/aggiungi-nuovi-campi-informazioni-contatti-in-wordpress/

  11. OpenWrt ufficiale per Fonera 2.0n + Repository Erriko.it [UPDATE r31696]

    Puoi far funzionare entrambe le tipologie di dispositivi seguendo gli howto che trovi sul sito openwrt.
    Sulla webcam non ho esperienza diretta, mentre per la stampante io utilizzo p910nd (http://wiki.openwrt.org/doc/howto/p910nd.server) che funziona agevolmente con qualsiasi client Windows, Linux o Mac.

  12. Le applicazioni Android imperdibili per web designers

    Grazie a te per aver letto l’articolo ;)

  13. Crea una gallery animata con effetto Polaroid in puro CSS

    Grazie. Probabilmente il syntax highlighter del post ha rimosso la classe. E’ applicata ai div all’interno di #contenuto

  14. Controllare Mac OS X da remoto

    Devi considerare la velocità in invio del sistema controllato (il mac in questo caso). Verosimilmente se hai una adsl normale da 7-8 mega in download, hai una velocità in invio (in media) di 384 kpbs…

  15. Plan B: l'applicazione trova-Android che installi DOPO averlo perso

    Può funzionare soltanto se il telefono “perso” è ancora connesso al tuo account google e connesso ad internet…

  16. La Fonera 2.0n Episodio 6: Ripristinare il firmware alle condizioni di fabbrica

    Questa guida si riferisce alla versione di fabbrica di Fon. Devi eseguire tutto esattamente come indicato qui ed eventualmente flashare OpenWrt ufficiale successivamente.

  17. Splitcsv: dividi automaticamente i tuoi files csv su Linux

    Grazie per i feedback positivi, sono felice lo abbiate trovato utile

  18. Rimuovi le 'informazioni contatti' superflue da WordPress

    In questo post http://www.erriko.it/programmazione/wordpress-programmazione/aggiungi-nuovi-campi-informazioni-contatti-in-wordpress/ abbiamo visto come aggiungere e mostrare nuovi campi utente. La parte relativa all’output di questi campi chiaramente vale anche per i campi di default come quelli da te citati.

  19. Fonera 2.0n e OpenWrt 10.3 originale

    Se la riconnessione avviene dal modem allora dipende da quest’ultimo. Il firmware originale della fonera è già OpenWrt (anche se una versione limitata ed arretrata) quindi le prestazioni sono all’incirca le stesse.

  20. Rimuovere Ubuntu dal dual boot semplicemente e senza problemi

    Sono contento che tu l’abbia trovata utile. ;)

  21. Installa Transmission bittorrent in OpenWrt

    E’ possibile ma è necessario procedere tramite cavo seriale. Trovi le informazioni necessarie sul sito ufficiale di OpenWrt.

  22. Fonera 2.0n e OpenWrt 10.3 originale

    primo e terzo punto sono spiegati su questo stesso blog. Il secondo no, perchè jDownloader è un software visuale in java pensato per sistemi desktop. Devi utilizzare altri programmi che svolgono lo stesso lavoro da interfaccia testuale..

  23. Jailbreak Untethered iOS 5.1.1 con Absinthe 2.0.1

    Se hai appsync installato hai anche le applicazioni sincronizzate con iTunes. Per quanto riguarda i pacchetti Cydia puoi fare il backup con xBackup (che trovi sempre su cydia).
    Dopo gli opportuni backup basta aggiornare alla 5.1.1 per perdere il jailbreak per cui che la versione precedente fosse tethered o untethered non ha importanza.

  24. Benvenuto Google Drive

    Decisamente si. Io (purtroppo o per fortuna, diepende da come si interpretino questi servizi) lo sto già utilizzando quotidianamente

  25. Benvenuto Google Drive

    Purtroppo quello è un problema persistente sul web. L’anno scorso Stallman lanciò un’invettiva contro Chrome OS ed in generale tutti i servizi di cloud asserendo che la migliore soluzione è essere fisicamente proprietari ed in possesso dei propri dati. Vero ma non si può far nulla: tutte le aziende stanno puntando verso questo tipo di servizi, per altro comodissimi, per cui è difficile valutare soluzioni alternative specialmente per chi, come me, anche stando in giro e con dispositivi diversi ha necessità di accedere al volo ad alcuni files…